INDICE
Catasto Gregoriano
San Paolo
San Perfetto
Dicono di noi
Contatti
 
 

Siamo anche su:

Siti amici:

 

newsletter 
Inserisci l'e-mail:
Submit
 
 
 

Chi sono gli "Esso Chissi"...

"╚sso Chýssi" nasce nel luglio 2009 dall'idea di alcuni cisternesi affezionati alla storia, alle tradizioni e al dialetto di Cisterna, ridente cittadina posta tra i Colli Albani, i Monti Lepini, la Pianura Pontina e la Campagna Romana, in una  posizione invidiabile. Abitata giÓ prima della nascita di Roma, l'area in cui ricade il comune di Cisterna ha il privilegio di noverare numerosi beni naturali e archeologici, prima fra tutte la straordinaria e inimitabile Oasi di Ninfa.

Letteralmente "Ŕsso chýssi", in dialetto cisternese (dialetto classificato come lepino-ausone) significa "ecco questi"; l'espressione nasce da un aneddoto piuttosto antico. Nelle vecchie fraschette cisternesi, oggi purtroppo scomparse, veniva spesso a suonare una banda che non aveva nome e, gli avventori delle stesse fraschette, solevano dire "Ŕsso chýssi" appena costoro arrivavano.

Agli occhi dei visitatori di questo sito possiamo sembrare dei goliardici buontemponi, ma non Ŕ cosý; tra noi ci sono artisti, poeti, scrittori e musicisti di talento e, oltre alle nostre radici, vogliamo preservare e incentivare anche le  peculiari attivitÓ dei nostri soci e simpatizzanti.

Vi auguriamo una felice permanenza su questo sito. Il presidente Carlo Buonincontro e tutta l'associazione "vÚ dÓnno ˇ benvenuto"!

╚sso Chýssi dÚ Cisterna

* * * 

Una battaglia vinta

Cisterna non sarÓ pi¨ "di Latina"! La commissione toponomastica comunale delibererÓ il cambiamento da "Comune di Cisterna di Latina" a "CittÓ di Cisterna" presumibilmente in dicembre. E' una conquista ottenuta da Esso Chissi grazie alle raccolte firme. 

Viva Cisterna..."e basta"! Mai pi¨ "di Nessuno"! Vogliamo essere quello che siamo stati per 900 anni: solo CISTERNA!

Viva la CittÓ di Cisterna!

Ecco il link con l'articolo sul cambiamento del nome: http://essochissi.altervista.org/17_nov_10.pdf

* * *

Una cronaca corese su Sant'Eleuterio di Cisterna

Da una cronaca del Fasanella apprendiamo una notizia sul monastero di Sant'Eleuterio (o San Loterio o Lauterio) di Cisterna: "Nello anno 1501 a dý 26 de luglio se partýo lo papa Alexandro de Roma et vende ad Castello Cannolefo et ad 28 fo ad Vellitri et lo ultimo fo allo casale de Santo Loteri con 500 cavalli, dove omne homo de Choro fo trivolato de portare victuvaglie, pane, vino, orgio, carne, frutti et de omne altre robe".

 
 
 
 
Freelance Web Designer